Torre Spasskaya – del Salvatore

La torre Spasskaja (Спасская башня, “Torre del Salvatore”), si trova nella parte ad est delle mura, è la torre principale ed è attraversata da un passaggio. Domina la Piazza Rossa, per intenderci è la torre più vicina alla Cattedrale di San Basilio. La torre Spasskaja fu costruita nel 1491 dall’architetto ticinese Pietro Antonio Solari

L’attuale denominazione della torre è invece riferita all’icona del Divino Salvatore, che era stata collocata al di sopra del portale della torre stessa nel 1658 (attualmente non più presente nella stessa collocazione).

Torre Spasskaya - Del Salvatore

La torre Spasskaja fu la prima ad essere coronata con tetto spiovente tra il 1624 ed il 1625 da Bazhen Ogurtsov e Christopher Galloway (quest’ultimo, scozzese, oltre che architetto era anche orologiaio). Secondo numerose testimonianze storiche, l’orologio visibile sulla torre è stato installato in un periodo antecedente al 1585. È spesso semplicemente indicato come l’Orologio del Cremlino.

Nel 1935, fu posizionata una stella rossa sulla sommità della torre e l’altezza della torre, inclusa la stella è di 71 metri.