Museo dell’ “operaio e la kolchoziana”

Tradotto in modo semplificato ma con l’obiettivo di dare l’idea immediata di cosa si parli, il Museo del Lavoratore e della Contadina del Kolchoz si trova nei pressi del centro VDNKh a Nord di Mosca (Музейно-выставочный центр “Рабочий и Колхозница”). La statua è alta 24,5 metri costruita in acciaio inossidabile.

L’expo 1937 fu organizzato in un momento storico di grandi tensioni politiche tra i paesi europei, doveva servire nelle intenzioni degli organizzatori a favorire un clima di distensione tra gli stessi, ma il futuro dimostrò purtroppo il contrario. L’area espositiva si trovava attorno alla Torre Eiffel, dal Trocadéro ai campi di Marte. Il Padiglione sovietico era un edificio alto oltre 30 metri, sormontato da L’operaio e la Kolkhoznitsa, una colossale statua in acciaio alta 25 metri, rappresentante un operaio ed una contadina che reggono la falce e il martello, simboli del regime sovietico.

Expo 1937
Parigi 1937. A destra lo stand dell’Unione Sovietica con l’opera di Vera Muchina. Da notare che a fronte dell’opera vi era lo stand della Germania nazista

L’operaio e la kolchoziana fu scelta nel 1947 come logo per la casa di produzione cinematografica Mosfilm e può essere riconosciuta nei titoli di testa di molti film russi prodotti dalla Mosfilm stessa.

Mosfilm Logo

Indirizzo, Orario di Apertura e Prezzi.

Si trova in Prospekt Mira al civico 1236, la metro più vicina è VDNKh.

L’orario di apertura è tutti i giorni dalle 12 alle 21 (tranne il lunedì) con entrata a prezzi diversi per studenti e adulti.

E’ situato su quattro piani ma solamente i primi due sono attualmente visitabili.


Visualizza Museo del Lavoratore e della Contadina in una mappa di dimensioni maggiori