Visto elettronico gratuito di 16 giorni dal 1° gennaio 2021

passaporti

I turisti di tutto il mondo hanno spesso dichiarato che l’ottenimento del visto è stata la barriera principale per visitare la Russia.
Il visto elettronico di 16 giorni entrerà in vigore il 1° gennaio 2021, per i cittadini dell’Unione Europea e di diversi paesi del Sud-est asiatico, del Medio Oriente e dell’America Latina.

passaporti

I titolari di passaporto americano, britannico e canadese non sono ancora idonei per i visti elettronici gratuiti della Russia a causa dell’attrito geopolitico, ha dichiarato il viceministro degli Esteri Yevgeny Ivanov al quotidiano Kommersant. 

“La decisione di includere un determinato paese nell’elenco è stata presa tenendo conto di una serie di fattori, tra cui la loro politica sui visti nei confronti dei cittadini russi”, ha affermato Ivanov. “In questa fase non è previsto alcun adeguamento dell’elenco”, ha aggiunto.

La Russia un giorno potrebbe aggiungere la Gran Bretagna, gli Stati Uniti e il Canada all’elenco dei paesi i cui cittadini possono beneficiare di visti elettronici gratuiti “se il dialogo sui visti con questi Stati si normalizza”.

Il Presidente Vladimir Putin ha promesso di offrire visti elettronici ai visitatori stranieri a partire dal 2021, mentre si impegna a raccogliere 15,5 miliardi di dollari di entrate turistiche annuali entro il 2024. I turisti di tutto il mondo hanno spesso citato difficoltà nell’ottenere visti come barriera per visitare la Russia.

I potenziali turisti sono invitati a richiedere i visti elettronici sul sito web del ministero degli Esteri russo entro e non oltre quattro giorni prima del loro arrivo. A chi fa domanda per il visto online non verrà addebitata alcuna commissione consolare.

L’offerta sarà aperta a cittadini di paesi tra cui Cina, India, Indonesia, Giappone, Messico e Singapore, tra gli altri.

fonte: tradotto e riadattato da themoscowtimes.com

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*