La notte di Natale: una delle più calde del XXI secolo

natale a mosca

La notte di Natale del 2020 (7 gennaio) è stata una delle più calde degli ultimi 20 anni a Mosca.
La temperatura minima notturna nella Capitale è stata di meno di 2,2 gradi. In assoluto il Natale 2020 si è classificato al 5° posto tra i più caldi del XXI secolo.

natale a mosca

Si noti che in questo caso, il primo posto è occupato dalla notte di Natale del 2012, quando la temperatura nella notte non è scesa al di sotto di 1,2 gradi. Si noti inoltre che nel 2017 in questo giorno a Mosca c’erano gelate di quasi -30°C.

In totale, nel corso di questo secolo, la temperatura dell’aria nella Capitale è stata registrata sotto i -20 gradi: nel 2017, nel 2015, nel 2003 e nel 2002.

I meteorologi hanno sottolineato che nel territorio europeo la temperatura è da sei a otto gradi più alta del normale e in Asia da 8 a 20, un’anomalia, associata all’aria atlantica, che arriva per la seconda volta quest’anno in Russia.

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*