Popolazione russa in calo nel 2018

Putin e la crisi demografica della Russia

La popolazione complessiva della Russia ammonta a 146,7 milioni di persone tra gennaio e settembre 2019, ha dichiarato il servizio statale statale Rosstat in un rapporto della scorsa settimana. Mentre gli afflussi di migranti avevano compensato il suo naturale declino della popolazione negli anni precedenti, nel 2018, la popolazione totale della Russia è diminuita per la prima volta in un decennio quando il numeri dei migranti ha toccato livelli minimi.

Nei primi 10 mesi di quest’anno, i morti hanno superato di 259.600 i nati vivi, ha affermato RBC citando i dati di Rosstat. È stato il più alto declino naturale della popolazione dal 2008, quando i decessi sono stati più numerosi delle nascite di 362.000.

“Nulla cambierà fino alla fine dell’anno, la popolazione della Russia si ridurrà”, ha detto Olga Chudinovskykh, professoressa presso il dipartimento di economia dell’Università statale di Mosca.

Putin e la crisi demografica della Russia

È improbabile che i migranti vengano in Russia in numero maggiore a novembre e dicembre, il che significa che la popolazione totale della Russia è sulla buona strada per il declino per il secondo anno consecutivo nel 2019.

Le Nazioni Unite hanno previsto che la popolazione russa potrebbe dimezzare, a meno di 84 milioni di persone entro il 2100.

Nel frattempo, le autorità russe hanno affermato di aspettarsi che la popolazione russa riprenderà la crescita naturale nel 2023-2024.

Lo scorso anno il presidente Vladimir Putin si è impegnato a stanziare $ 8,6 miliardi in programmi che includono sussidi ipotecari e pagamenti alle famiglie per incoraggiare i russi ad avere più figli. Il suo governo sta inoltre prendendo in considerazione di attrarre i migranti dai paesi di lingua russa nei prossimi anni per compensare il declino della popolazione del paese.

Dmitry Peskov, portavoce del Cremlino ha dichiarato che “questo buco demografico di cui il Presidente stesso e altri leader del settore sociale hanno parlato ripetutamente è al suo apice”.

fonte: tradotto e riadattato da themoscowtimes.com

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*