Imprenditore propone di imbiancare le mura del Cremlino

Come doveva essere il Cremlino una volta a Mosca - bianco

Un imprenditore russo, ha presentato al Sindaco di Mosca – Sergej Sobjanin – l’idea di imbiancare le mura del Cremlino per ripristinare il colore originale. Tale tonalità è stata in vigore per diversi secoli, nella seconda metà del XV secolo, il Cremlino bianco di Mosca fu sostituito con quello rosso che oggi tutti noi conosciamo.

L’imprenditore ha inoltrato una richiesta ufficiale dettagliando che s’impegnerebbe a eseguire i lavori d’imbiancatura di tasca propria. Mosca, verso la fine del 1500, veniva chiamata Belyj Gorod (Белый город, letteralmente “Città Bianca”) per via del colore della mura difensive del Cremlino.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*