Rinominati 47 aeroporti: a Mosca vincono Pushkin e Lomonosov

Alexander Pushkin

Nei giorni scorsi, i cittadini russi, spinti dal governo e dai media nazionali, attraverso un sondaggio online, hanno scelto di rinominare gli aeroporti della Federazione Russa.

Il principale aeroporto della Capitale, l’aeroporto internazionale di Mosca Sheremetyevo è stato, a furor di popolo, dedicato all’amato poeta del XIX secolo Aleksandr Pushkin.

Complessivamente ben 47 aeroporti sono stati rinominati nell’ambito del concorso.

Gli organizzatori hanno affermato che l’obiettivo era quello di promuovere l’unità nazionale ed il patriottismo.

Il secondo aeroporto principale di Mosca, Domodedovo, prenderà il nome dello scienziato del XVIII secolo Mikhail Lomonosov.

La scelta principale per Vnukovo, il terzo aeroporto di Mosca, è per il padre del programma spaziale sovietico, Sergei Korolyov. Tuttavia, gli organizzatori del sondaggio hanno dichiarato che non è stata ancora presa una decisione definitiva.

Altri esempi di aeroporti che hanno cambiato nome:

  • Voronezh (Pietro il Grande);
  • Kaliningrad (Elisabetta di Russia – Elizaveta Petrovna);
  • Kazan (Ğabdulla Tuqay)
  • Krasnodar (Caterina la Grande);
  • Magadan (Vladimir Vysotsky);
  • Mineralnye Vody (Mikhail Lermontov);
  • Petropavlovsk-Kamachatsky (Vitus Bering).

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*