Putin inaugura monumento a Solzhenitsyn

Statua a Mosca per Alexander Solzhenitsyn

Lo scrittore e premio Nobel Alexander Isayevich Solzhenitsyn, famoso per il capolavoro “Arcipelago Gulag” attraverso il quale denunciò la brutalità dell’allora regime sovietico,  nacque l’11 dicembre del 1908 e morì il 3 agosto del 2008. 

Il Presidente Putin, nel centenario dalla nascita di Solzhenitsyn, ha inaugurato un monumento, creato dallo scultore Andrei Kovalchuk, nel quartiere Taganka.

Alla cerimonia era presente la vedova del premio Nobel, Natalia Solzhenitsyna che ha dichiarato: “E’ stato allontanato dal suo Paese ma non sono riusciti a separarlo dalla sua terra natale. Quando è stato possibile per lui tornare, lo ha fatto”. Il Presidente Putin, nel discorso di inaugurazione l’ha definito come “un vero patriota“.

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*