A Surgut, in Siberia, sorgerà un monumento a Stalin

Secondo il sito di news russe, Meduza, a Surgut, città situata sul fiume Ob’ nella Siberia occidentale, sarà installato un monumento al leader sovietico Josef Stalin.

Un gruppo locale, chiamato “Russkiy Dukh” (Anima russa), ha acquistato il busto di Stalin in un negozio di antiquariato a Ekaterinburg ed ha raccolto i soldi, circa 150.000 rubli per coprire il costo di installazione del monumento.

monumento a stalin

Il portavoce del gruppo, Denis Hanzhin, ha dichiarato che: “se le autorità comunali sono d’accordo, lo installeremo sul territorio comunale, in caso contrario, lo metteremo su terreni privati. In entrambi i casi, verrà esposto entro la fine dell’estate”.

Una petizione contro il monumento ha finora raccolto solamente circa trecento firme.

Il regime di Stalin ha portato alla morte di circa 6 milioni di persone, anche se le stime variano ampiamente. Tuttavia Stalin gode ancora di un certo sostegno in Russia, basti ricordare il sondaggio controverso redatto nel 2006 in cui risultava che il 35 per cento dei russi voterebbe per Stalin se fosse ancora vivo.

fonte: tradotto e riadattato da themoscowtimes.com

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*