Lavoratori della Metro in sciopero per stipendi non pagati

I lavoratori edili che lavorano sulla metropolitana di Mosca sono entrati in sciopero, visto che non ricevono lo stipendio da cinque mesi.

lavoratori della metro di Mosca

Diverse decine di lavoratori immigrati si sono riuniti nei pressi della sede della società di costruzioni Engeocom per protestare, secondo il canale televisivo Dozhd.

Il portavoce del Sindacato dei lavoratori immigrati Renat Karimov ha riferito all’emittente Dozhd che la società lo ha informato che il mancato pagamento degli stipendi è dovuto alla mancanza di fondi.

In risposta a questo, ha riferito che i lavoratori si asterranno dal lavoro.
L’ammontare dei salari trattenuti per ogni lavoratore è pari a più di 100.000 rubli (circa 1300 euro). Karimov ha affermato che il personale ritornerà al lavoro solamente quando saranno pagati gli arretrati dovuti.

fonte: tradotto e riadattato da themoscowtimes.com

Questa voce è stata pubblicata in News, Trasporti. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*