La Russia dispone di riserve petrolifere per almeno 28 anni

Il Ministro dell’Ambiente, Sergei Donskoi, ha riferito al quotidiano Rossiyskaya Gazeta che, allo stato attuale, la Russia dispone di risorse petrolifere per durare almeno 28 anni.

riserve naturali russia

Donskoi ha riferito anche che le riserve di petrolio recuperabili – quelle che potrebbero essere teoricamente estratte dal sottosuolo – ammontano a circa 29 miliardi di tonnellate. Per capire, la produzione di greggio del 2015 è stata pari a circa 505 milioni di tonnellate.
“Se prendiamo queste cifre al valore nominale, le riserve potranno durare per circa 57 anni”.

Tuttavia, il volume delle riserve di petrolio – riferendosi a quelli che possono essere estratte in maniera economica sulla base dei prezzi del petrolio attuali – è meno della metà di tale importo, circa 14 miliardi di tonnellate, secondo gli esperti.

fonte: tradotto e riadattato da themoscowtimes.com

Questa voce è stata pubblicata in Economia, News. Contrassegna il permalink.

1 risposta a La Russia dispone di riserve petrolifere per almeno 28 anni

  1. giovanni scrive:

    wov.. quindi potenzialmente fino al 2073!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*