Russia secondo i russi: tra potenza militare e arretratezza

Secondo i dati di Levada Center, il 36% dei russi considera il loro Paese come uno dei più potenti del mondo.

Durante lo scorso anno il numero degli intervistati che condividono questa opinione è aumentato di ben 9 punti percentuali.

russia potenza mondiale

Nel frattempo, un quarto dei russi ritengono che il loro Paese è in ritardo rispetto nazioni avanzate nello sviluppo economico. Il 4 per cento degli intervistati da Levada ha riferito che la Russia non può recuperare il ritardo con le più grandi potenze mondiali a causa della resistenza dell’occidente.

Quando è stato chiesto circa l’atteggiamento delle potenze mondiali avanzate verso la Russia, il 42 per cento degli intervistati ha dichiarato che la Russia è considerata un rivale. Un altro 30 per cento dei russi ha detto che il loro Paese è visto come un nemico, e il 15 per cento dei partecipanti sondaggio crede altri paesi considerano la Russia un partner.

Il sondaggio ha anche mostrato che il 53 per cento degli intervistati ritiene che la Russia dovrebbe rafforzare i legami con l’Occidente e la metà degli intervistati ha parlato a favore dello sviluppo di relazioni più strette con le nazioni musulmane. Il 31 per cento ha espresso un punto di vista opposto, affermando che la Russia stessa deve distanziarsi dall’Occidente e mondo musulmano.

fonte: tradotto e riadattato da themoscowtimes.com

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*