Pacchetti turistici dalla Russia: un vero affare

Il numero di pacchetti turistici in partenza dalla Federazione Russa prenotati dall’estero è in crescita grazie all’indebolimento del rublo che li rende estremamente appetibili a chi ha passaporto o visto di entrato valido in Russia ed è residente in un Paese con una valuta forte (Paesi Baltici e Germania in primis).

Tra novembre dello scorso anno e febbraio, sono stati venduti a clienti stranieri ben 360 pacchetti turistici con voli da Mosca, in precedenza capitava raramente.

pacchetti turistici dalla russia

L’interesse dei viaggiatori stranieri in voli da Mosca e San Pietroburgo è stato certificato dai sistemi di prenotazione on-line. Dal dicembre dello scorso anno, la quota di clienti stranieri è aumentata del 4 per cento.

Secondo il quotidiano Kommersant, il costo di un pacchetto turistico dalla Russia alla Thailandia parte da 27.000 rubli (circa 300 euro), mentre in Europa il prezzo di tale viaggio è almeno due volte più costoso.
Mentre la domanda di pacchetti turistici tra gli stranieri è in aumento, il numero di cittadini russi che viaggiano all’estero è diminuito drasticamente per via del calo del rublo e della sospensione dei voli per la Turchia e l’Egitto.

fonte: tradotto e riadattato da themoscowtimes.com

Questa voce è stata pubblicata in Economia, Offerte. Contrassegna il permalink.

1 risposta a Pacchetti turistici dalla Russia: un vero affare

  1. roberto scrive:

    no , anche dalla presa di coscienze che scambiare un tour culturale nella grande Russia invece , invece che nella cultura degradata della “grande mela ” non ha prezzo ed è un percorso ,l’unico percorso a difesa della democrazia mondiale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*