600 mila russi dichiarano la doppia cittadinanza

Passaporto Russo

Più di 600.000 russi hanno comunicato al Servizio federale di migrazione di essere in possesso di doppia cittadinanza o di permesso di soggiorno straniero in base ad una nuova legge della Federazione.

passaporto russo

Un portavoce non identificato del servizio di migrazione ha riferito all’agenzia di stampa TASS che più di 600.000 russi hanno informato i funzionari che hanno “cittadinanza straniera, residenza o altro documento che conferma il diritto di soggiorno permanente in uno Stato estero.”

Con la nuova legge relativa alla doppia cittadinanza, i soggetti con passaporto straniero o status di residenti all’estero hanno avuto tempo sino al 4 ottobre per informare le autorità, la mancata informazione è punibile con una multa di 200.000 rubli (circa 3.800 euro) o con 400 ore di servizio alla comunità.

La normativa è stato firmata in legge dal presidente Vladimir Putin nel mese di giugno, nonostante le critiche di diversi cittadini che affermano che il provvedimento è solo un trampolino di lancio per vietare del tutto la doppia cittadinanza.

fonte: tradotto e riadattato da themoscowtimes.com

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*