Pussy Riot nominate per il Premio Sacharov

pussy-riot-galera-300x199

Le tre componenti del gruppo punk rock russo “Pussy Riot” sono state nominate per il premio Sakharov dal membro tedesco del Parlamento europeo Werner Schulz.

Il trio è stato condannato a due anni di carcere per la loro “preghiera punk” nella Cattedrale Cristo il Salvatore a Mosca.

I 50.000 euro del premio Sakharov solitamente vengono assegnati a persone o organizzazioni che hanno dato un particolare contributo alla tutela dei diritti umani.

fonte: tradotto e riadattato da moscownews.ru

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*