Visto per la Russia | come ottenere il visto

Per visitare la Russia è obbligatorio ottenere un visto di ingresso, che può essere di varie tipologie. Con un visto turistico è possibile soggiornare in Russia per un periodo massimo di 30 giorni, usufruendo di un solo ingresso. Per periodi più lunghi o per entrate multiple, è necessario ottenere un visto d’affari (business).

Visto Russia: Per ottenere il visto è necessario stipulare un assicurazione medica. Il visto d’ingresso può essere richiesto presso qualsiasi Consolato Russo, presentando i documenti di seguito indicati.

  • Conferma di prenotazione d’albergo, ricevuta dalla Russia in originale o tramite fax o telex, con l’indicazione obligatoria del numero di riferimento dell`agenzia turistica russa (registrazione presso il Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa).
  • Voucher dell’agenzia di viaggi o del tour operator autorizzato. Nel Voucher devono essere indicate i dati del passaporto del turista, la durata del soggiorno in Russia, il nome della società turistica russa, i servizi pagati (trasporto, albergo prenotato, escursioni ecc.). Il documento deve essere firmato e timbrato.
  • Passaporto in originale (con scadenza di almeno 6 mesi superiore alla data di previsto ritorno ed almeno due pagine libere)
  • Modulo consolare (se si fa tramite agenzia)
  • Questionario (anketa) compilato e firmato dall’interessato.
  • Una fototessera a colori, su sfondo bianco, formato 35×45 mm.
  • Polizza d’assicurazione medica e il relativo modulo compilato.

Una volta ottenuto il visto, prima di entrare a Mosca è necessario compilare la carta di immigrazione ed entro 7 giorni lavorativi registrarsi presso una struttura ricettiva oppure un ufficio postale.

E’ prevista una modifica normativa per i minori di 18 anni, per ulteriori informazioni cliccare qui.

visto-per-la-russia

Una risposta a Visto per la Russia | come ottenere il visto

  1. Pingback: Davide e Dinara » Blog Archive » Benvenuti

I commenti sono chiusi.