Insalata Russa

A metà dell’ottocento Lucien Olivier creò l’insalata russa (in Russia è chiamata insalata olivier). In realtà la ricetta originaria era piuttosto diversa da quella attuale e per un lungo periodo fu tenuta segreta.

La realizzazione dell’insalata russa così come la mangiano nel paese d’origine è un’impresa piuttosto ardua in quanto i russi utilizzano una maionese dal gusto molto più delicato rispetto la nostra. Ad ogni modo armiamoci di buona volontà e proviamo a realizzare qualcosa che somigli di molto all’originale.

Ingredienti:

  • 3-400 g di carne;
  • 4 Uova;
  • 400 gr di Patate;
  • un barattolo di Piselli;
  • 150 g cetriolini sotto aceto (meglio sotto sale se li trovate o li fate voi);
  • 2 carote;
  • sale q.b.;
  • maionese (dipende dai gusti, solitamente almeno un paio di vasetti da 250g);

Preparazione:

Bollire le uova ed aspettare che si raffreddino.
Lessare le patate e le carote ed aspettare che si raffreddino.
Tagliare a piccoli cubetti la carne, le uova, le patate, i cetriolini, le carote e porre in un recipiente.
Aggiungere i piselli verdi e sale.
Poco prima di servire, secondo i vostri gusti aggiungere la maionese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*