Piazza del Maneggio

Dietro la Piazza Rossa si trova la Piazza del Maneggio, con i suoi giardini, bar e ristoranti.

E’ senza dubbio un punto di estrema importanza del centro storico della Capitale russa, poiché collega il Cremlino e la Piazza Rossa con la principale arteria della città, ossia la via Tverskaja. È collegata da tre stazioni della metropolitana: Ochotnyj Rjad, Ploščad’ Revoljucii e Teatral’naja.

Sotto la Piazza del Maneggio, si trova il più noto centro commerciale di Mosca, chiamato Okhotnyj Ryad (come la fermata della metro).

Questa stazione inizialmente fu intitolata a Karl Marx, ma dopo la caduta dell’Unione Sovietica si ritornò al nome originario, Okhotnyi Ryad (“File di Selvaggina”): in questo luogo, nel XVII secolo, si teneva un mercato della selvaggina e del pollame.

In direzione Piazza Rossa, di fronte al Museo Storico Statale sono da menzionare il cosiddetto “Chilometro Zero” da dove iniziano ufficialmente tutte le strade della Federazione Russa e la Porta della Resurrezione.

Da segnalare è certamente la statua al grande maresciallo sovietico Georgij Konstantinovič Žukov.