Monumento ai Santi Cirillo e Metodio

Il monumento ai Santi Cirillo e Metodio è stato eretto in Piazza Slavyanskaya (metro Kitay – Gorod) il 24 maggio del 1992.

monumento ai Santi Cirillo e Metodio

I fratelli greci della città di Salonicco ovvero Costantino, meglio noto con il nome monastico di Cirillo (826 o 827 – Roma, 14 febbraio 869), evangelizzatore di Pannonia e Moravia nel IX secolo e inventore dell’alfabeto glagolitico ed il fratello Metodio (815 o 825 –  6 aprile 885) anch’egli evangelizzatore bizantino dei popoli Slavi sono venerati come santi dalla Chiesa cattolica e dalla Chiesa ortodossa.

Sono considerati i fondatori dell’alfabeto russo contemporaneo.