Jaroslavl’

Jaroslavl’, cittadina capoluogo dell’omonima oblast’, bellissimo porto sul fiume Volga, si trova a circa 250 km a nord-est di Mosca, si estende su una superficie di 205,73 chilometri quadrati, è attraversata dalla ferrovia transiberiana ed è una cittadina tra le più belle dell’Anello d’Oro russo. Nel 2010, la popolazione era di circa 600.000 persone.

yaroslavl

Fu fondata nel 1010 dal principe Jaroslav il Saggio, nel 1612 fu la capitale della Russia, poiché Mosca era stata occupata dai polacchi. Lo stemma cittadino raffigura un’orsa nera nell’atto di imbracciare un’ascia dorata con la zampa sinistra, secondo un’antica leggenda relativa alla fondazione della città.

La città vecchia è iscritta al patrimonio mondiale UNESCO dal 2005, degna di nota la Cappella di Kazan’.

Come arrivare

Jaroslavl’ è più facilmente raggiungibile in auto o in treno dalla capitale. Ci sono decine di treni in partenza per Jaroslavl’ da Mosca ogni giorno perché la città si trova sulle principali linee ferroviarie in direzione est e nord. Il viaggio dura tre o quattro ore, e un biglietto di andata e ritorno costa circa 800 rubli o più. Di due stazioni di Jaroslavl’, la Jaroslavl’ Central offre il più comodo accesso al centro della città, e la maggior parte dei treni intercity fermano qui.

L’aeroporto principale di Jaroslavl’, Tunoshna (yaravia.ru) si concentra principalmente sul trasporto merci, ma gestisce anche due voli commerciali al giorno dall’aeroporto Domodedovo di Mosca, e uno dal Pulkovo di San Pietroburgo.

Il modo ideale per raggiungere Jaroslavl’ è in nave. I corsi d’acqua collegano Jaroslavl’ con Mosca (1 1/2 giorni di navigazione), San Pietroburgo, Kazan e Nizhny Novgorod.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*