VKontakte: il social network russo chiuso in Italia

La Procura di Roma ha chiesto il blocco degli IP, e quindi l’oscuramento, di diversi siti specializzati nella diffusione di contenuti pirata e tra questi figura il famoso social network russo Vkontakte.ru.

VKontakte

Non resta che attendere le motivazioni del giudice, ma è verosimile pensare che siano state rilevate violazioni della normativa sul diritto di copyright.

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

6 risposte a VKontakte: il social network russo chiuso in Italia

  1. Pingback: Dalla Russia con Folklore! - Pagina 34

  2. Pingback: Approcciare il mercato russo con i Social Media: Vkontakte | Social Media Marketing e internazionalizzazione PMI

  3. Yar scrive:

    Vа fa bocca!!!

  4. Lorenzo scrive:

    Ot: Ecco il vero motivo su VK: Società cinematografica di Berlusconi “Medusa – Mediaset Group” ha causato la chiusura di “VKontakte” in Italia.

    18 novembre il tribunale di Roma ha bloccato l’accesso a dieci siti che contengono contenuti piratati, tra di loro anche “VKontakte”. La decisione è stata presa sulla denuncia della società cinematografica Medusa Film, di proprietà della famiglia di Berlusconi, per la distribuzione illegale del suo film – Il Sole a Catinelle. /Ot

  5. Max scrive:

    Ma la liberta dov’e? Io ci lavoro e ci campo con questo sito… Come cavolo e’ possibile ???

  6. Paolo Brizzi scrive:

    Spero che Berlusconi m**** presto. L’uomo che ha rovinato l’Italia per salvarsi il culo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*