Un russo su 4 vieterebbe la circolazione dei dollari in Russia

I risultati di un sondaggio indicano che un russo su quattro appoggia la proposta di vietare dalla circolazione sul suolo russo del dollaro statunitense.

dollaro statunitense

Il 39 per cento degli intervistati ha voluto invece che i risparmi e le transazioni in valuta statunitense rimanessero legali, mentre il 32 per cento si sono dimostrati indecisi.

Il tutto seondo un sondaggio pubblicato dall’agenzia statale VTsIOM sulla scia di un disegno di legge proposto da un deputato della Duma la scorsa settimana per vietare depositi in dollari presso le banche russe.

Tra il 28 per cento degli intervistati che sono a favore del divieto di dollari USA in Russia, il 39 per cento erano persone con solo un “livello elementare di istruzione”, mentre più della metà degli oppositori della misura sono soggetti “altamente qualificati”.

Il disegno di legge, del deputato della Duma Mikhail Degtyaryov del Partito Liberal Democratico spiega che il dollaro è sull’orlo del collasso, e che la misura è necessaria per proteggere la Russia da un disastro economico che sarebbe accaduto per i Paesi con una forte dipendenza sulla moneta statunitense .

fonte: tradotto e riadattato da themoscowtimes.com

Questa voce è stata pubblicata in Economia. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*