Sondaggio: russi più negativi nei confronti dell’occidente

Le opinioni dei russi nei confronti degli Stati Uniti e verso l’Unione europea sono drammaticamente peggiorate dal 1997 , secondo un nuovo sondaggio pubblicato da Levada, centro di sondaggi indipendente.

putin

I risultati del sondaggio hanno mostrato che il numero di russi che pensa “generalmente male” degli Stati Uniti è salito al 36 per cento, contro il 31 per cento dello scorso anno e contro il solo il 12 per cento del 1997. Un ulteriore 13 per cento  ha riferito di considerare “molto male” gli Stati Uniti. Solo il 3 per cento dei russi considera gli Stati Uniti ” molto bene”, molto meno rispetto al 12 per cento del 1997.

Allo stesso modo, i russi nei confronti dell’ Unione europea hanno un opinione negativa in ascesa , con il 24 per cento che ne pensa “generalmente male ” , mentre dieci anni fa la cifra era solo del 9 per cento.

L’indagine, condotta tra il 20 ed il 24 settembre, ha intervistato 1.600 persone in 130 paesi e città , con un margine di errore del 3,4 per cento.

fonte: tradotto e riadattato da moscownews.ru

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*