Camerunese detenuto per frode su social network

I poliziotti della Capitale hanno arrestato un cittadino del Camerun, che avrebbe frodato per 250,000 rubli (5.700 eur) un moscovita su un social network.

dollari truffa da parte di un cittadino del Cameroon a Mosca

Secondo la dichiarazione, il sospetto arrestato ha adescato la sua vittima attraverso un sito di social network fingendosi donna proveniente dagli Stati Uniti che gli ha offerto di convertire denaro contante per circa 4 milioni di dollari.

Il sospetto ha chiesto al moscovita di mandargli 250.000 rubli per coprire i costi dell’operazione finanziaria.
“Dopo che il denaro è stato trasferito il sospettato ha detto alla vittima che la somma era insufficiente e circa 100.000 rubli [2.300 eur] erano necessari per completare il tutto”, dice la nota. “Il moscovita ha sospettato che c’era qualcosa di strano ed ha chiamato la polizia.”

fonte: tradotto e riadattato da moscownews.ru

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*