Ridotta la capacità del Luzhniki a 81000 posti

La FIFA ha permesso di ridurre il numero di posti dello stadio Luzhniki a quota 81.000 in vista dei campionati del mondo di calcio del 2018.

I piani già approvati dall’organo di governo del calcio mondiale avevano previsto 89.000 posti a sedere presso questa struttura, che chiuderà per ristrutturazioni dopo i campionati del mondo di atletica in partenza sabato 10.

fifa coppa del mondo 2018

La nuova scelta della FIFA consente allo stadio di sottoporsi a ristrutturazioni minime.
“Questo significa che il Luzhniki sarà salvato”, ha dichiarato il vicesindaco di Mosca, Marat Khusnullin, commentando la decisione posta in essere dalla FIFA.

Lo stadio Luzhniki è stato costruito nel 1956 e ristrutturato per le Olimpiadi estive del 1980.
Attualmente è in revisione da parte della FIFA per quanto riguarda l’aria condizionata, la capacità, l’ospitalità, e le strutture dei media. Il “complesso Luzhniki” è uno dei 12 stadi esistenti o previsti nelle 11 città che ospiteranno la Coppa del Mondo del 2018.

La Russia ha battuto la concorrenza dell’Inghilterra, e dalle offerte congiunte di Spagna / Portogallo e Belgio / Olanda per mettere in scena l’evento dei Campionati del Mondo di Calcio.

fonte: tradotto e riadattato da moscownews.ru

Questa voce è stata pubblicata in Sport, world cup 2018. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*