World League: è ancora Russia

La World League 2013 finisce allo stesso modo dell’Olimpiade di Londra. Russia, Brasile, Italia. Le prime tre sono le stesse di un anno fa, con l’Italia terza e la Russia che passeggia in finale con il Brasile, 3-0 (25-23, 25-19, 25-19).

La Fed. Russa diventa il terzo paese, dopo Italia e Brasile, a vincere per tre volte la World League.

Merita una citazione la prestazione di Nikolay Pavlov incontenibile autore alla fine di 22 punti in soli tre set, premiato al termine della finale come MVP dell’intera final six argentina.

volleyball russia

IL TABELLINO

Russia- Brasile 3-0 (25-23, 25-19, 25-19)

Russia: Grankin, 1, Pavlov 22, Sivozhelez, Spiridonov 5,  Apalikov 5, Muserskiy 11, Verbov (Libero), Makarov n.e., Mikhaylov, Zhilin, Ashchev n.e., Ermakov. All Voronkov

Brasile: Rezende 1, Wallace 6, Sante 5, Ricardo 8, Santos 4, Lucas 4, Pedreira Ju (Libero), William, Vissotto 6, Mauricio 3, Marques n.e., Eder n.e. All.Bernardinho

Questa voce è stata pubblicata in Sport. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*