Scam truffa internauta tedesco per 500.000 rubli

La polizia della repubblica russa di Udmurtia è alla ricerca di scammer accusati di aver truffato un uomo tedesco in cerca di una relazione con una donna russa per una cifra vicina ai 500.000 rubli (quasi 12 mila euro).

scammer Russia
L’uomo tedesco, che la polizia non ha ancora identificato, corrispondeva in linea con qualcuno che pensava fosse una donna di nome Yulia tra il novembre del 2012 ed il febbraio di quest’anno.

La loro storia d’amore on-line ha portato alla promessa di “Yulia” di venire in Germania. “Nonostante vari problemi – dalla registrazione ai problemi all’aeroporto – la vittima ha elargito sei bonifici a “Yulia” per un totale di 480.000 rubli”.

“Yulia” ha inviato all’uomo tedesco una copia scannerizzata del proprio passaporto, che la polizia afferma che evidentemente è di qualcun altro.
Dopo che l’ultimo pagamento è stato effettuato, “Yulia” è scomparsa, ha affermato la polizia e l’uomo rendendosi conto di essere stato truffato, ha assunto un avvocato russo per indagare e denunciare l’intera vicenda.

fonte: tradotto e riadattato da moscownews.ru

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*