Autista armeno in prigione per omicidio colposo

Convalidato l’arresto da parte del tribunale di Mosca per il camionista armeno Grachya Arutyunyan, giustamente accusato di omicidio colposo di 18 persone a seguito del tragico incidente stradale avvenuto nella nuova zona di Mosca nella giornata di sabato 13 luglio.

13l uglio 2013 incidente mosca

Il drammatico incidente è visibile nel video qui sotto.

Sabato 13 luglio il camion guidato dall’armeno si era schiantato contro un autobus pubblico. Nell’incidente sono morte sul colpo diciotto persone e decine sono state ricoverate con ferite di varia gravità.

La sicurezza sulla strada a Mosca ed in Russia rimane un problema serio che porta alla morte un numero impressionante di persone ogni anno.

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*