Siberiano ubriaco prende a pugni la guardia del Mausoleo di Lenin

Un cittadino russo di Irkutsk è stato posto in stato di fermo per aver attaccato una guardia del Mausoleo di Lenin sulla Piazza Rossa.

guardia Mausoleo Lenin

Questo riporta il comunicato della polizia: “Verso le 23:40 del 23 marzo, Artyom Gobachev, di 24 anni, nativo della regione di Irkutsk, in evidente stato di ebbrezza, ha colpito con cinque pugni in faccia una guardia di servizio al Mausoleo di Lenin”.
Il soggetto è in stato di fermo presso la Corte distrettuale di Mosca (Tverskoy).

fonte: tradotto e riadattato da moscownews.ru

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*