La stampa originale delle “anime morte” di Gogol all’asta

La prima edizione dell’opera “le anime morte” dello scrittore Nikolai Gogol dovrebbe essere venduta all’asta il mese prossimo da una casa d’aste russa di Mosca.

Gogol: anime morte
Il volume era parte della collezione privata del venerato regista sovietico Alexander Dovzhenko. Il “romanzo in versi” è stato valutato tra i 300 e i 400 mila rubli (poco meno di 10.000 euro), ma ci si può aspettare che salga al di là di questa valutazione di partenza quando si aprirà l’asta.

Altre opere notevoli in asta tra cui i testi finanziari dell’impero russo pubblicati nel 1826, così come i titoli sulla politica economica di Alexander Pogrebetsky. Inoltre, i progetti sul Mausoleo di Lenin scritto dall’architetto Andrei Ivanov, stimato a 150.000 rubli.

In totale ci saranno 99 volumi in asta ed è possibile vederli presso la casa d’aste una settimana prima della vendita.

fonte: tradotto e riadattato da moscownews.ru

Questa voce è stata pubblicata in Arte e Cultura. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*