Innalzamento età per acquisto di alcolici: 76% dei russi d’accordo

Circa i tre quarti dei russi, per la precisione il 76 per cento sono propensi a sostenere l’innalzamento del limite di età in cui gli individui possono acquistare alcolici, dagli attuali 18 anni ai 21 anni.
Questo secondo un sondaggio condotto dal centro di ricerca russo sull’opinione pubblica (VTsIOM).

alcool russia: si ad innalzamento ad età minima per acquisto a 21 anni

Il sondaggio ha evidenziato che il segmento di popolazione più d’accordo tra gli intervistati, pari all’80 per cento, sono pensionati o persone in procinto di raggiungere questa età.

Il sondaggio, condotto su richiesta del progetto “Russia sobria”, idea maturata dal partito governativo “Russia Unita”, ha coinvolto 1.600 persone in 42 regioni russe.

fonte: tradotto e riadattato da moscownews.ru

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*