Sergei Filin, direttore del Bolshoi, dimesso dall’ospedale

Il direttore artistico del Teatro Bolshoi, Sergei Filin, è stato dimesso dall’ospedale dove è stato operato all’occhio per curare le ustioni subite a seguito di una aggressione a base di acido il 18 gennaio scorso.

sergei filin ustioni

Filin ha dichiarato di sentirsi molto bene e di esser pieno di energia. Alexander Mitichkin, primario dell’ospedale, ha affermato che la salute Filin è buona e che lui avrebbe dovuto recarsi in Germania per un ulteriore trattamento.

Filin, 42 anni, è stato ricoverato in ospedale con ustioni di terzo grado al viso e ustioni ai suoi occhi il 18 gennaio, dopo aver subito un attacco a base di acido da uno sconosciuto fuori della sua casa in ulitsa Troitskaya. L’identità dell’aggressore rimane sconosciuta. Filin ha detto di aver ricevuto minacce per più di un mese prima dell’attacco, e i suoi colleghi ritengono che l’attacco è legato al suo lavoro.

fonte: tradotto e riadattato da themoscowtimes.com

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*