Linea viola della metro bloccata per un suicidio

I treni della linea viola (Tagansko-Krasnopresnenskaya) della metropolitana di Mosca  hanno ripreso a funzionare normalmente dopo che è stato rimosso il corpo di un passeggero suicida.

metro mosca mappa

L’incidente è avvenuto alla stazione Oktyabrskoye Pole intorno alle 10 di mattina (7 italiane). I treni tra le stazioni di Begovaya e Tushinskaya sono stati temporaneamente sospesi.

Alle 10:34 locali, è stato completamente bloccato il terzo binario  in modo tale da consentire ai lavoratori di emergenza di rimuovere il corpo, e le corse sono state riattivate alle 11:07.

L’uomo secondo le testimonianze si è buttato di fronte ad un treno in arrivo, la polizia in questo momento sta cercando di determinare le motivazioni del suo gesto disperato.

fonte: tradotto e riadattato da moscownews.ru

Questa voce è stata pubblicata in Trasporti. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*