Inflazione in Russia al 6,1% nel 2013

L’inflazione della Federazione Russa nel 2013 sarà attorno al 6,1 per cento, secondo gli economisti e gli analisti di 19 banche di investimento.

Le loro previsioni del PIL per il 2013 sono meno ottimistiche di quelle del Ministero dello Sviluppo Economico. Nel frattempo, l’inflazione e la crescita economica per il 2012 hanno quasi pienamente soddisfatto le aspettative del governo.

Inflazione in Russia

Nel mese di dicembre, gli economisti hanno abbassato le stime per l’inflazione del 2012, dal 6,8 per cento al 6,6 per cento. Il Ministero dello Sviluppo Economico stima l’inflazione al 6,5 per cento per il 2012, e tra il 5 ed il 6 per cento nel 2013.

Le stime degli esperti in materia di crescita economica non sono cambiati dal mese scorso. Come in precedenza, gli analisti prevedono un tasso rallentato di crescita del PIL, dal 4,3 per cento del 2011 al 3,6 per cento nel 2012, e del 3,2 per cento nel 2013.

fonte: tradotto e riadattato da themoscowtimes.com

Questa voce è stata pubblicata in Economia. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*