Coppa del mondo di sci alpino: domani slalom a Mosca

La coppa del mondo di sci alpino sbarca domani a Mosca per lo slalom parallelo.

Dopo Monaco di Baviera è il secondo evento cittadino che permette di guadagnare punti in slalom speciale e che ha lo scopo prettamente promozionale di portare lo sci alpino nel cuore delle grandi città.

Slalom parallelo Mosca 2013

La sfida vedrà in gara 16 atleti: i migliori 12 della classifica di speciale FIS e i migliori quattro di quella generale, tuttavia non sono mancati i forfait.

Uomini – classifica slalom: Marcel Hirscher (AUT), Felix Neureuther (GER), Andre Myhrer (SWE), Ivica Kostelic (CRO), Wolfgang Hoerl (AUT)(sostituisce Mario Matt), Manfred Mölgg (ITA), Fritz Dopfer (GER), JB Grange (FRA)(sostituisce Alexis Pinturault), Stefano Gross (ITA), Manuel Feller (AUT)(sostituisce Manfred Pranger), Jens Byggmark (SWE), Alexander Khoroshilov (RUS)(wildcard paese organizzatore)

Uomini – classifica generale: Leif Kristian Haugen (NOR)(sostituisce Aksel Lund Svindal), David Chodounsky (USA)(sostituisce Ted Ligety), Reinfried Herbst (AUT)(sostituisce Hannes Reichelt), Truls Johansen (NOR)(sostituisce Kjetil Jansrud)

Per l’Italia ci saranno quindi il brunicense Manfred Mölgg ed il bolzanino Stefano Gross.

I punti assegnati per la classifica di Coppa del mondo saranno i seguenti: 15 punti per gli eliminati al primo turno, 30 punti per gli eliminati nei quarti, 50 punti per il quarto classificato, 60 punti per il terzo classificato, 80 punti per il secondo classificato, 100 punti per il vincitore. Tutti i punti saranno validi sia per la Coppa del mondo generale che per la Coppa del mondo di slalom che per la classifica per nazioni. Il montepremi totale sarà di 100.000 franchi svizzeri.

Questa voce è stata pubblicata in Sport. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*