A breve addio alle “marshrutka” a Mosca

Le “marshrutka”, o mini-bus, saranno sostituite con autobus più confortevoli con aria condizionata e con il sistema di navigazione russo GLONASS.

Maxim Liskutov, capo del trasporto e delle infrastrutture di Mosca ha riferito che “i mini bus “marshrutka” nella loro forma attuale scompariranno in breve tempo da Mosca. Si tratta per lo più di un business ombra”.

Marshrutka

“Naturalmente, la maggior parte delle aziende operano ufficialmente, ma si può vedere di persona che non danno i biglietti ai passeggeri, e quando si regolarizzano alle autorità fiscali, si stima che lo fanno solo per la metà dei loro passeggeri. Alla fine, il fatturato ombra nel settore raggiunge l’enorme importo di 30 miliardi di rubli l’anno”.

In un primo momento le autorità analizzeranno gli itinerari più popolari e adattare il nuovo sistema per soddisfare le esigenze di moscoviti. Il sistema sarà allestita in due o tre anni.
Gli operatori saranno scelti sulla base di aste, ed il sistema sarà integrato con il resto del sistema di trasporto pubblico di Mosca, consentendo ai passeggeri con sconti e proprietari di abbonamenti mensili o annuali di utilizzare questa modalità di trasporto.

“A proposito, si dipingeranno tutti i bus di un unico colore, come nella maggior parte delle città. Non abbiamo ancora deciso il colore. Io personalmente preferisco il blu scuro, ma gli esperti sceglieranno le opzioni ed il vincitore sarà determinato tramite una votazione online”.

fonte: tradotto e riadattato da moscownews.ru

Questa voce è stata pubblicata in Trasporti. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*