Al via la carta elettronica per la metro di Mosca

I passeggeri della metropolitana di Mosca saranno finalmente in grado di utilizzare un “portafoglio elettronico” per pagare per le loro corse: una carta di plastica che potrà essere caricata a piacimento.

carta elettronica mosca metro

La carta sarà introdotta il 2 aprile ed il saldo può essere aggiornato tramite un messaggio di testo (SMS), da carta di credito, da terminali, da supermercati o in edicola.

La carta, sarà gratuita, ma un passeggero dovrà lasciare un deposito di 50 rubli (poco più di un euro), che verrà restituito alla riconsegna della scheda.
E’ più conveniente, limita le code presso le biglietterie e fa risparmiare denaro per i passeggeri, con il tempo, la carta sarà valida per il pagamento con i treni che collegano gli aeroporti (Aeroexpress Domodedovo, Aeroexpress Vnukovo, Aeroexpress Sheremetyevo), con i treni regionali e anche per pagare il parcheggio.

Novità nei Prezzi

La scheda andrà a sostituire i biglietti cartacei che non saranno più in vendita dal 1 ° luglio.

Tuttavia, durante i tre mesi di transizione questi tipi di biglietti saranno venduti dalle macchine automatiche per 30 e 60 rubli, mentre il prezzo di una corsa singola tramite carta elettronica costerà ancora 28 rubli.

I biglietti cartacei rimarranno in uso per 5 e 10 corse.

Da febbraio, cinque corse su un biglietto elettronico costeranno 150 rubli, invece degli attuali 135. Un biglietto per 11 corse costerà 300 rubli, 20 corse costeranno 500 rubli, in calo dai 520 attuali e 60 corse costeranno 1.200 rubli, in calo dai 1245 di adesso.

Un biglietto per cinque corse durerà per 90 giorni, invece degli attuali 45.
L’abbonamento mensile illimitato costerà 2200 rubli invece di 2550.

fonte: tradotto e riadattato da moscownews.ru

Questa voce è stata pubblicata in Trasporti. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*