Orso polare in mostra al GUM

Una mostra fotografica a sostegno degli orsi polari è stata aperta questa settimana nel bellissimo centro commerciale GUM di Mosca sulla Piazza Rossa.

Uno dei luoghi più importanti della città per lo shopping di lusso ha unito gli sforzi con gli ambientalisti del WWF per sensibilizzazione nei confronti dei “predatori artici” in via di estinzione, il loro numero infatti è di appena 20.000 – 25.000 esemplari.
Nell’artico russo, la percentuale si attesta a 5.000 – 6.000 orsi, anche se il numero preciso non è ovviamente noto.

La mostra presenta le opere di tre fotografi russi che cercano di esprimere la loro opinione personale sulla questione.
“Hanno tutti un unico obiettivo – creare foto tali da attirare chi passa nelle vicinanze” questo secondo un portavoce del WWF citato da RIA Novosti.

La mostra sarà aperta fino al 27 dicembre.

fonte: tradotto e riadattato da moscownews.ru

Questa voce è stata pubblicata in Arte e Cultura. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*