iTunes Store apre in Russia

Apple ha aperto oggi il tanto atteso iTunes Store in Russia.
Il negozio offre musica russa e straniera a partire da 19 rubli (circa 0,50 euro) per traccia e da 49 a 199 rubli per album.


Gli utenti russi hanno imparato a conoscere il negozio quando sono riusciti ad accedervi e curiosare verso la fine di novembre, tuttavia, essi non potevano acquistare nulla fino ad oggi.

Insieme alla Russia, Apple ha lanciato iTunes Store in altri 55 paesi, tra cui l’Ucraina, la Turchia, l’India ed il Sud Africa. La musica è disponibile per l’acquisto in tutti i 56 paesi, ma i film sarà venduti solamente in quattro: Russia, Turchia, India e Indonesia.

In Russia un film avrà un costo di 99 rubli (poco meno di 2,5 euro).
Con l’ultima espansione, iTunes Store è ora disponibile in 119 paesi.
La società terrà un evento a porte chiuse oggi al GUM di Mosca sulla Piazza Rossa per celebrare il lancio.

fonte: tradotto e riadattato da moscownews.ru 

Questa voce è stata pubblicata in Arte e Cultura. Contrassegna il permalink.

Una risposta a iTunes Store apre in Russia

  1. Pingback: Bug trasforma iTunes Russia in sito XXX | Mosca, Russia: notizie, hotel, voli, meteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*