I lavori al Teatro Bolshoi hanno danneggiato il Teatro Maly

La grandiosa ricostruzione del Teatro Bolshoi ha avuto un effetto nefasto sul suo meno prestigioso vicino, il Teatro Maly, provocandogli danni strutturali (sembra stia affondando nel terreno), secondo il direttore della casa drammatica.

Entrambi i teatri, costruiti in Piazza Teatralnaya, hanno avuto lo stesso problema connesso con le acque sotterranee che scorrono nell’area, ma la distruzione non è mai stato così veloce come oggi, Tamara Mikhailova, capo del Teatro Maly, ha riferito a Moskovsky Komsomolets la scorsa settimana.

“La questione è andata avanti per molti anni, ma [ora] l’idrogeologia è cambiata”, ha detto che collega i problemi del Maly alle opere di rinforzo nel seminterrato del Bolshoi. “E’ venuto fuori, che sono andati 40 metri più in profondità, e siamo sulla riva del fiume [sotterraneo] Neglinka”.

Lo spettacolo deve continuare

Attualmente, il teatro è circondato da una recinzione come una lunga attesa è finalmente iniziata la ricostruzione.
Ma i lavori di riparazione non influenzerà il programma del Maly per ora, la Mikhailova ha detto.
L’ultima volta che il teatro ha subito una ricostruzione seria è stata nel 1949, durante il quale ha perso il suo aspetto originario storico.

fonte: tradotto e riadattato da moscownews.ru

Questa voce è stata pubblicata in Arte e Cultura. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*