Russia: sconto all’Ucraina se aderisce all’Unione

La Russia ha offerto all’Ucraina un sostanziale sconto (-62,5% del prezzo che paga attualmente!) sulle sue forniture di gas se accetterà di unirsi all’Unione doganale composta da Russia, Bielorussia e Kazakistan, questo secondo Interfax che ha citato il vice primo ministro ucraino Nikolai Azarov.

“La Russia ha proposto la seguente condizione: far parte dell’Unione doganale, e da domani si otterrà gas per 160 dollari statunitensi [a 1.000 metri cubi]” ha riferito Azarov. L’Ucraina ha pagato 426 dollari per 1.000 metri cubi nel secondo trimestre del 2012 quindi quasi 3 volte la cifra proposta.

fonte: tradotto e riadattato da moscownews.ru

Questa voce è stata pubblicata in Economia. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*