Disoccupazione in Russia al livello più basso dal 2001

Il tasso di disoccupazione in Russia è sceso al livello più basso dal 2001, questo secondo il Servizio per l’Impiego della Fed. Russa.

“Secondo i dati più recenti, la Russia ha 1,2 milioni di disoccupati ufficiali. Questa è la cifra più bassa dal 2001” RIA Novosti ha citato Yury Gretsy, capo del Servizio per l’Impiego che afferma: “Mi aspetto che entro la fine del 2012 tale cifrà diventerà inferiore ad 1 milione.”

Gretsy ha aggiunto che il tasso di disoccupazione attuale è del 5,4%.

 

Questa voce è stata pubblicata in Economia. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*