Mosca, poliziotto ucciso da Sapsan

Un poliziotto è morto a Mosca dopo che ha inseguito una persona sospetta lungo la piattaforma della stazione ferroviaria di Planernaya.
Il sergente era di turno in Ulitsa Starofilinskaya, quando, alle 10:30, ha notato un uomo che ha iniziato a correre lontano da lui.

Ha inseguito l’uomo sospetto per la piattaforma del treno, troppo vicino al bordo, quando un passaggio di un treno ad alta velocità (Sapsan) lo ha colpito. È caduto dalla piattaforma e giù per le scale.
Il sergente è stato portato in un ospedale in gravi condizioni con il cranio rotto ed morto alle 2 del mattino di martedì.

fonte: tradotto e riadattato da moscownews.ru

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*