Crollo del prezzo del visto USA per russi

La Russia spera che l’allentamento del regime dei visti con gli Stati Uniti, dopo un accordo entrato in vigore il 9 settembre, sarà il primo passo verso l’abolizione del visto tra i due paesi, questo secondo quanto annunciato dal Ministero degli Esteri russo.

Il nuovo accordo annulla gli inviti obbligatori per i visti, consente ingressi multipli di tre anni per visti turistici e business, riduce il prezzo dei visti d’affari e turistico da $ 100 a $ 20. Tuttavia, le spese consolari di $ 160 si applicheranno ancora.

Entrambe le parti hanno convenuto di limitare i tempi di elaborazione del visto a 15 giorni.
“Ci auguriamo che questo accordo, non solo contribuirà ad aumentare le connessioni economiche, culturali, scientifiche e umanitarie tra i due paesi, ma creare le condizioni favorevoli per l’ulteriore liberalizzazione del regime dei visti fino alla completa abolizione bilaterale” ha spiegato il Ministro.

fonte: tradotto e riadattato da moscownews.ru

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Crollo del prezzo del visto USA per russi

  1. mascia scrive:

    può tornare utile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*