La Superbike sbarca a Mosca

Il campione del Mondo, lo spagnolo Carlos Checa, afferma di essere entusiasta del circuito moscovita, che ospiterà la prima tappa russa delle Superbike durante questo fine settimana.
“Ho apprezzato molto la pista,” ha detto Checa. “Il nostro team è rapidamente abituata al la parte lenta del circuito. Ci sono un sacco di giri, e non abbiamo alcun problema con esso. Quindi penso che avremo un leggero vantaggio sui nostri avversari.

“Speriamo che non piova questo fine settimana così potremo esprimerci al meglio” ha aggiunto.
Lo spagnolo era al secondo posto durante la sessione di prove libere di venerdì dietro il compagno di squadra della Ducati Davide Giugliano.
Il leader attuale classifica, Max Biaggi su Aprilia, era piazzato al nono posto.

Ieri invece la situazione è mutata radicalmente con la pole position di Carlos Checa (Ducati) con un tempo di 1’34″193, nuovo primato ufficiale dell’impianto moscovita appena ultimato. Max Biaggi (Aprilia), capofila del campionato con 10,5 punti di vantaggio su Marco Melandri (BMW), partirà in seconda fila con il settimo tempo.

Il circuito di Mosca (“Moscow Raceway”), che è il primo a livello mondiale per la Fed. Russa, è stato inaugurato nel mese di luglio nella periferia della capitale.
La gara delle Superbike non sarà l’unico grande evento che sarà ospitata durante quest’anno, ci sarà annche la GT1 con la gara in programma per il 29 e 30 settembre.

fonte: tradotto e riadattato da rt.com

Questa voce è stata pubblicata in Sport. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*