Sospetto omicida e stupratore fermato dalla polizia

Arrestato un uomo sospettato di stupro e omicidio di due studentesse nella zona di Istra nella regione di Mosca.

Vadim Grigoryan, 24, si è dichiarato non colpevole, ma la prova genetica ha dimostrato il suo coinvolgimento nel delitto questo secondo quanto riferito da RIA Novosti.

Una fonte ha riferito che un secondo sospetto era stato arrestato, ma il suo nome non è stato divulgato nell’interesse dell’inchiesta.

Le due studentesse, Margarita e Olga Yurkus Kryazheva, erano scomparse il 12 luglio, quando stavano tornando a casa da una dacia. Esse avevano perso l’ultimo treno ed avevano malauguratamente deciso di chiedere un passaggio.

Il 14 luglio, i loro corpi sono stati scoperti nei pressi di uno dei campi estivi per bambini abbandonati nella zona di Istra. Entrambe sono state strangolate, e una delle donne è stata violentata.

fonte: tradotto e riadattato da moscownews.ru

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*