Arrestata la donna che ha investito ed ucciso 5 persone

Il tribunale della città di Noginsky nella regione di Mosca ha ordinato la detenzione di una donna accusata di aver ammazzato cinque persone a una fermata dell’autobus, mentre presumibilmente guidava ubriaca, ha riferito la fonte Itar-Tass.

Yekaterina Zaul, 24, e’ in attesa di giudizio dopo che la sua richiesta di libertà su cauzione è stata negata. Il tribunale ha stabilito che il sospetto poteva sfuggire, “esercitava pressioni su testimoni e sui parenti delle vittime, compresi i bambini, e dunque poteva compromettere l’indagine”.
Zaul si e’ dichiarata colpevole, ma ha detto di non ricordare quando ha investito le persone alla fermata dell’autobus. Ha detto che stava viaggiando ad 80 chilometri all’ora, e non superava il limite di velocità.

Cinque persone hanno perso la vita a causa dell’incidente, tra cui un bambino di 7 anni.

fonte: tradotto e riadattato da moscownews.ru

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*