La metro di Mosca si trasforma in un museo

Chi ha detto che si può far vivere l’arte solamente in un museo? La Metro di Mosca si affretta ad arricchire la consapevolezza culturale dei moscoviti con un treno speciale con riproduzioni d’arte facendo il giro della metropolitana della città.

Il nuovo display in movimento sarà caratterizzato dalle opere di rinomati artisti russi d’avanguardia sulle pareti delle carrozze.
Trentacinque opere tra acquerelli, creazioni di Kazimir Malevich, Mikhail Vrubel,Karl Brullov, Mikhail Larionov e altri, sono stati selezionati dai curatori presso la Galleria Tretyakov di Mosca.

Questo è il quinto lancio del treno Acquerello – il primo è stato introdotto nel 2007. Dal maggio 2009 il treno-galleria con capolavori dal Museo russo di San Pietroburgo. Nel 2010 è stato decorato con opere della collezione di Mosca del museo Pushkin.

La mostra di quest’anno coincide con il 77 ° anniversario della metropolitana di Mosca.
All’inizio della primavera, la metropolitana di Mosca ha inoltre annunciato la prossima edizione di un treno letterario, con la poesia di Gabriel García Marquez. La Metro prevede di continuare a promuovere la letteratura di scrittori famosi per i passeggeri.

fonte: tradotto e rielaborato da rt.com

Questa voce è stata pubblicata in Arte e Cultura. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*