La macchina rossa passeggia con l’Italia

La nazionale russa – definita come “la macchina rossa” – ha battuto l’Italia 4-0 nell’ultimo incontro della fase a gironi ai Mondiali di hockey, arrivando al comando con solo vittorie (100 per cento).

Non era una partita importante per la Russia, in quanto si era già garantita il primo posto nel Gruppo S con la partita precedente.

Quindi, la velocità di gioco era molto bassa nella partita contro l’Italia.

E nel periodo finale, Aleksandr Popov ha ricevuto il passaggio da Aleksandr Perezhogin per risolvere il punteggio finale in un comodo 4-0.
“Abbiamo dimostrato di giocare bene ad hockey” Evgeny Malkin ha commentato su Sportbox.ru.
“Avremmo potuto anche segnare di più, in particolare, il powerplay. Ma ci siamo risparmiati. Quattro gol sono più che sufficienti” ha aggiunto.

La sconfitta con la Russia sembra fatale per gli italiani, che hanno chiuso all’ultimo posto nel loro gruppo.

Il team russo giocherà il quarto di finale questo giovedi, o con la Repubblica Ceca o con la Norvegia.

fonte: tradotto e riadattato da rt.com

Questa voce è stata pubblicata in Sport. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*