Un triste Eto’o vuole ritornare all’Inter

Anche lo stipendio più alto nella storia del calcio mondiale può essere non sufficiente a mantenere l’attaccante Samuel Eto’o al club di Makhachkala.

Secondo il quotidiano italiano “Corriere dello Sport”, Eto’o ha intenzione di chiedere al club daghestano di lasciarlo tornare alla sua ex squadra, l’Inter, già da questa estate o alla fine dell’anno.
Il camerunese è insoddisfatto della qualità della vita in Russia e del livello del campionato di calcio locale.

Nel giugno dello scorso anno, l’Inter ha venduto il camerunese all’Anzhi per 21 milioni di euro.
Eto’o ha approvato il passaggio dopo che gli è stato offerto uno stipendio record di € 20 milioni l’anno dal club russo.

Il camerunese è uno dei migliori attaccanti al mondo, avendo giocato in squadre prestigiose come il Barcellona e l’Inter.

Eto’o ha segnato finora 351 gol, con otto dei quali con la maglia dell’Anzhi.
Durante la sua carriera, ha vinto la Liga spagnola per tre volte, Campionati Italiani e quattro titoli di Champions League.

Il quattro volte giocatore africano dell’anno ha anche 109 presenze e 53 gol con la maglia del Camerun, con il quale ha partecipato alla Coppa d’Africa nel 2000 e 2002.

fonte:tradotto e riadattato da rt.com

Questa voce è stata pubblicata in Sport. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*